E se mi ubriaco?
L’alcol é assorbito molto velocemente dall’organismo, 15-40 minuti dopo aver bevuto, l'etanolo si ritrova immodificato nel sangue, che lo distribuisce in tutto l'organismo.

A digiuno la velocità di assorbimento è più elevata, mentre a stomaco pieno è più lenta.

Il fegato è l'organo che metabolizza la maggior parte dell'etanolo ingerito, trasformandolo, per ossidazione, in acetaldeide.

L'acetaldeide è una sostanza molto tossica, si accumula proprio nel fegato, che quindi subisce i danni maggiori.